Strano...

Posted by Veronica M. Maruzzo On sabato 19 maggio 2012 0 commenti

E' strano come tutto cambi luce quando ti trovi in un posto diverso, vicino a persone diverse.
C'è qualcosa di ..strano ultimamente, nell'aria. Non so descriverlo e non so da cosa derivi ma è come se su tutto e tutti si fosse posata una sorta di coltre nebbiosa, che ricopre, ammoscia, spegne o minaccia di spegnere. Non capisco da cosa derivi, se si tratta di una delle mie solite visioni da fine del mondo dovute al posto in cui mi trovo (che non è casa mia da moltissimi anni ormai) o se c'è *davvero* qualcosa di sbagliato.
Non mi piace. Non mi sento a posto. C'è qualcosa di brutto che aleggia, lo fa da quasi un anno ormai.. ma è come se ancora non fosse successo. Ancora stessi aspettando qualche grosso grosso cambiamento in..peggio.
Così mi annebbio il cervello con musica, musica a qualsiasi ora del giorno e della notte, telefilm, giochi. Qualsiasi cosa riesca a distrarmi quel tanto da mettere a tacere quel brutto, bruttissimo senso di ansia che mi ha riattanagliato lo stomaco dopo.. bhe penso più di un anno di pace.
Non so come farmelo passare. Ho paura.

0 commenti:

Posta un commento