questione di prospettive

Posted by Veronica M. Maruzzo On domenica 8 gennaio 2012 0 commenti

distesa su un letto che non sento più mio da tanti anni ormai. osservo il mio ginocchio. è in penombra , in controluce. tondeggia coprendo lo schermo del pc che lampeggia, probabilmente qualcuno mi scrive.
ho passato ore così oggi, tra una fuga e l'altra. non solo oggi in realtà.
sto ancora cercando un senso in tante cose. perfino quelle che ancora devono succedere. sto cercando di capire cosa realmente si cela dietro quella patina appiccicaticcia che mi si forma sugli occhi ultimamente, quella che me li fa sembrare sempre così lucidi, così stanchi.

domani tornerò a casa mia. in un letto che non mi appartiene, un letto vuoto. un letto che giace in una stanza vuota. in una casa vuota. ci sono tanti oggetti, è così piena che non ci si cammina quasi. ma .. è vuota. lo è da quando ci sono andata a vivere.

continuo a fissarmi il ginocchio. immagino che sorrida. avrebbe molto di che ridacchiare, osservandomi.
chissà.


V.

0 commenti:

Posta un commento